home.html
INFO.html
NEWS.html
CENNI_STORICI.html
FAUNA.html
TERRAZZE.html
PASSEGGIATE.html
INSIEME.html
GEV.html
LINK.html
 

La Flora

La flora rappresenta l'elenco completo delle specie vegetali ospitate da un determinato territorio.

Lo studio della flora è un settore della botanica, denominato floristica, ed è preliminare e complementare allo studio della vegetazione, denominato fitosociologia, che descrive i popolamenti vegetali presenti in una determinata nicchia ecologica, studiati sia dal punto di vista floristico (elenco delle specie presenti), che dal punto di vista quantitativo (frequenza relativa delle varie specie nel popolamento oggetto di studio).

Vista l’altimetria del parco, che non supera i 600 metri di quota, la fascia di vegetazione pertinente è riconducibile a quella “submontana”, caratterizzata principalmente dalla presenza di latifoglie eliofile che costituiscono generalmente un bosco misto. Tutta la fascia di fondovalle adiacente il corso del torrente Lanza è costituita da boschi igrofili in cui predominano i salici, Salix spp., con forte presenza di ontano nero (Alnus glutinosa), pioppi (Populus spp.), frassino (Fraxinus excelsior) e platano (Platanus acerifolia). Lo strato arbustivo è costituito da nocciolo (Corylus avellana), sanguinella (Cornus sanguinea), salicone (Salix caprea) e sambuco (Sambucus nigra).

I boschi di latifoglie, in prevalenza formati da robinia (Robinia pseudoacacia) o castagno (Castanea sativa), si alternano a boschi misti, con presenza di conifere quali il pino silvestre (Pinus sylvestris), diffuso sui rilievi tra Malnate e Cagno e sul colle dell’Assunta di Bizzarone. Non mancano prati pingui (vegetazioni erbacee semiartificiali per produzione di foraggio), incolti e aree sterili.

ALBERIALBERI.html
ARBUSTIARBUSTI.html
CONIFERECONIFERE.html
FIORIFIORI.html
FUNGHIFUNGHI.html
ALBERIALBERI.html
ARBUSTIALBERI.html

CONIFERE

FIORI

SOTTOBOSCO

FUNGHI

SOTTOBOSCOSOTTOBOSCO.html

Flora protetta

FLORA_files/flora%20protetta.jpg